Settore ottico

Settore otticoIndirizzo "Servizi Socio-Sanitari"

Settore otticoIl diplomato di istruzione professionale nell'articolazione "Arti Ausiliarie Sanitarie Ottico" possiede competenze di ottica ed oftalmica necessarie per realizzare ogni tipo di soluzione ottica personalizzata e per confezionare, manutenere e commercializzare lenti e occhiali.

E' in grado di:

  • Utilizzare materiali, strumentazioni e tecniche di lavorazione necessarie per preparare ausili e presidi sanitari con funzione correttiva, sostitutiva integrativa ed estetica per il benessere della persona.
  • Utilizzare strumenti informatici utilinella tecnica professionale e nella gestione di dati e archivi
  • Applicare norme giuridiche, sanitarie e commerciali che regolano la professione.
  • Dimostrare buona manualità e doti relazionali per interagire con i clienti.


A conclusione dei cinque anni il diplomato sa:

  • Realizzare ausili ottici su prescrizione del medico.
  • Assistere il cliente sull'uso e sulla corretta manutenzione degli ausili ottici.
  • Misurare i parametri anatomici del paziente, necessari per l'assemblaggio degli ausili ottici.
  • Utilizzare macchine computerizzate per sagomare lenti e costruire occhiali.
  • Compilare e firmare il certificato di conformità di lenti e occhiali nel rispetto della prescrizione oftalmica.
  • definire la prescrizione oftalmica di semplici difetti della vista (miopia e presbiopia).
  • Aggiornare le proprie competenze professionali a seguito delle innovazioni scientifiche e delle normative vigenti.
Settore ottico Settore ottico Settore ottico
Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter
Allegati:
Scarica questo file (PIANO STUDI CORSO OTTICI.pdf)PIANO STUDI CORSO OTTICI.pdf[ ]69 Kb